Porte aperte al Lazzaretto con il SignDance Collective International

Ieri come previsto si sono aperte le porte del Lazzaretto al pubblico per la residenza del SignDance Collective International, sulla produzione in corso Gertude Mac Fazz, con David Bower,  Isolte Avila, Margherita Winer Kaplan, Lila Shwammerlin, Maria Benoni, Carlo Cabiddu e la regia di Ornella D’Agostino.
Un gioco d’intreccio tra diversi linguaggi che indaga la natura degli uccelli che sono anche sfaccettature di caratteri umani.

Produzione Sign Dance Collective International e Carovana SMI

Abbiamo replicato per 2 volte la prova per favorire la visibilità e comunicazione del progetto ai bambini e agli adulti che ci hanno raggiunto.
è stato un momento anche per collegare i temi di Gertrude Mac Fazz con il sentimento di lutto e pericolo per il perpetuarsi di eventi tragici che fomentano la guerra con false motivazioni.
Incontriamo di nuovo il SDCI il 23 Novembre sempre alle ore 19 al Lazzaretto per la presentazione di un’altra loro produzione in  corso Carthage. Vi aspettiamo.

Galleria fotografica: Courtesy Paolo Medas.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s